Wsus Offline Update: Scaricare aggiornamenti per alcune piattaforme Windows




Tutti ormai conosciamo gli Aggiornamenti Automatici di Windows che si occupano di tenere aggiornato il nostro sistema operativo ed alcuni altri applicativi Microsoft quando si ha a disposizione quotidianamente una connessione internet. Ma nel caso non l'avessimo, come possiamo tenere aggiornato il nostro sistema operativo?
Ci viene incontro WSUS Offline Updateun applicativo freeware che utilizza una filosofia simile a Windows Server Update Services (WSUS), servizio messo a disposizione agli utenti business, e che permette agli amministratori di gestire la distribuzione degli aggiornamenti verso le varie workstation aziendali.



WSUS Offline Update ci da la possibilità di effettuare il download completo degli aggiornamenti di una o più versioni di Windows, nelle diverse lingue supportate.
Oltre che gli aggiornamenti delle varie piattaforme Windows, possiamo con questo software scaricare e poi installare da offline anche gli aggiornamenti relativi ad alcuni pacchetti software di Microsoft molto comuni.
Offline Update è un applicativo portable, avviabile tramite il file UpdateGenerator.exe, il quale ci consente di generare un file ISO di tutti gli aggiornamenti, oppure di conservarli in una cartella di una chiavetta USB o di un disco fisso.
Per ora ho avuto modo di provarlo per aggiornare Windows XP, sia tramite una cartella di rete, dalla quale ho eseguito il file UpdateInstaller.exe, che tramite una pendrive USB, e tutto è andato a buon fine.
Non ho per cui ancora avuto modo di creare con esso l'immagine ISO, da masterizzare su un cd, in quanto dovevo aggiornare PC privi di lettore dvd/cd.    
La configurazione di ciò che desideriamo scaricare andrà fatta inizialmente eseguendo UpdateGenerator.exe e spuntanto le checkbox delle scelte proposte, prestando particolare attenzione a quelle delle sezioni Create ISO ed USB medium, le quali identificano dove e come vogliamo salvare gli aggiornamenti da avere in seguito a disposizione offline.
Più semplice è invece l'installazione, che andrà effettuata tramite l'eseguibile UpdateInstaller.exe, presente nella ISO o altro supporto generato.
Il suddetto eseguibile ci proporrà già spuntati gli aggiornamenti che abbiamo scaricato e che sono a disposizione, sta a noi decidere se vogliamo applicarli tutti o escluderne qualcuno.

Condividi su: