Visualizzazione post con etichetta recensione. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta recensione. Mostra tutti i post

Star Trek Layers: Astronave simile ad una classe Sovereign vs Cubo Borg




Ecco un nuovo render creato con Daz Studio e riguardante le navi, navette e stazioni spaziali di Star Trek. Si tratta di preciso di una astronave della Flotta Stellare simile ad una classe Sovereign che si sta scontrando con un cubo Borg.
Cliccando sul link posto sotto l'immagine si può scaricare le versione in formato .PSD, che potete editare come meglio credete.
Per chi non può permettersi di acquistare Photoshop, può utilizzare il software di fotoritocco Fotografix che è freeware e supporta i files PSD.


Condividi su:

SGC 3D Simulator: Simulatore 3D della sala operativa dello Stargate Command




Chi è appassionato della saga TV Stargate SG1, ritengo debba provare questo simulatore 3D dello Stargate Command, chi non ha mai visto questa serie TV difficilmente potrà invece capire di cosa parlo.
In questo videogioco vi sembrerà di essere realmente seduti sulla sedia, dinnanzi al computer degli indirizzi della sala operativa del SGC.


Potrete chiudere o aprire l’iride, mandare sonde e squadre, comporre indirizzi, il tutto con una grafica bella e abbastanza completa. 
Il gioco nel momento in cui vi scrivo è arrivato alla versione 1.5 e lo sta sviluppando il team francese della Mach-Creation.
Se per cui non avete problemi con la lingua francese, potete scaricarlo dal suo sito web attualmente in flash, per cui controllate di avere un browser che abbia a disposizione il necessario plugin.

Download SGC 3D Simulator

Condividi su:

Point & Click Development Kit: The Adventure Creator




Da molti anni sono appassionato di adventures punta e clicca, ed anche se attualmente non ne escono molte, vi è comunque più di un applicativo freeware che vi può permettere di crearne una di vostre.
Ne ho provato più di uno e la mia scelta è infine caduta su Point & Click DK, un tool freeware creato con il Delphi da Zimond, uno sviluppatore tedesco.
Il software è per cui disponibile solo in inglese e tedesco, e possiede un esauriente manuale in queste due lingue ed alcuni esempi.


I requisiti necessari sono:
  • DirectX 9.0c
  • Una scheda video 3D che riesca a gestire la grafica 2D con Direc3D. Non è per cui necessaria una scheda dell'ultima generazione.
Le sue principali caratteristiche supportate sono:
  • Risoluzioni: 320x200, 640x480, 800x600, 1024x768 (per quest'ultima la risoluzione del desktop deve essere superiore)
  • Immagini: Bitmap, Targa, Gifs, JPEGs, PNGs
  • Suoni e Musiche: Wave, Ogg, MP3
  • Video: AVI, MPG, WMV e SWF
  • e molto altro

Condividi su:

Unity3D: 3D Game Engine Free




Unity3D è una 3D game engine multipiattaforma che propone una versione free ed una pro a pagamento.
La licenza gratuita di Unity3d, necessita solo di una registrazione online, e ci permetterà di realizzare applicazioni ludiche e non, anche in forma commerciale.
Se a questo aggiungiamo la possibilità di realizzare giochi sul web con il webplayer e la comprovata potenza e semplicità del tool possiamo sicuramente affermare che l'Unity3d engine, a tutt'ora, è uno degli engine più facili e potenti presenti in piazza.
Dai test che ho effettuato questa game engine risulta dare il meglio con i modelli 3D in formato fbx, o se abbiamo installato sul nostro sistema blender, con i modelli creati con questo applicativo 3d freeware.
I modelli skp di sketchup, non risultano invece direttamente importabili, vanno per cui convertiti in obj o dae.


Qui linkata potete trovare una tabella che indica le caratteristiche della game engine nelle sue varie versioni, oltre che al link del download.

Download Unity3D

Condividi su:

Star Trek Layers: I Workbee




Si tratta di una piccolissima navetta monoposto da lavoro. Essa è utilizzata principalmente nei cantieri navali della Flotta Stellare, dove svolge importanti funzioni. Viene infatti utilizzata per le riparazioni, il trasporto dei cargo, per il traino e per affrontare tutti i lavori e le problematiche tecniche che si possono venire a creare all'esterno di una stazione spaziale. 
Essendo molto piccola è estremamente manovrabile, mentre il potente motore a microfusione, posto nella parte posteriore del mezzo, permette ogni tipo di movimento o rotazione attorno agli assi della navetta. Nella parte anteriore ai lati, possono essere posti due bracci robotici che vengono utilizzati per montare/smontare o trasportare pezzi di ricambio. Posteriormente può essere installato il modulo per il cargo. Ampie finestre laterali e anteriori permettono una perfetta visuale all'operatore che guida la navetta.


Lunghezza: 3,2 metri. 
Larghezza: 1,5 metri 
Altezza: 1,5 metri 
Peso: 1.140 kg 
Armi: Nessuna 
Equipaggio: n. 1 pilota 
Propulsione: motore a microfusione tipo V. Cella combustibile per motore a microfusione durata 76,4 ore. 
Velocità: massima delta-v, 4.000 m/sec 
Supporto vitale, durata fino a 15 ore. Di norma il veicolo viene condotto indossando una tuta EVA per poter così effettuare anche attività extraveicolari in caso di necessità. 
Computer: Subprocessore dedicato

Condividi su:

Daz3D: Modelli free rilasciati nel markteplace




Come recensito in un'altro post Daz Studio è una applicazione 3D gratuita di Daz3D.
La maggior parte dei modelli che si possono trovare nel sito della software house sono in vendita ma alcuni vengono rilasciati gratuitamente.


Un elenco dei modelli gratuiti viene pubblicato in una apposita pagina del sito Daz3D, che ritengo sia da tenere d'occhio ciclicamente in quanto possono trattarsi di offerte a termine.
Se siete per cui fortunati potete riuscire a avere gratuitamente alcuni dei modelli principali che non sono inclusi nel software.

Condividi su:

VLC: Il Media Player Multipiattaforma




VLC media playeroriginariamente chiamato VideoLAN Client, è un media player, open source ed un server per lo streaming, sviluppato dal progetto VideoLAN.


Si tratta di un applicativo multipiattaforma che supporta nativamente la maggior parte dei codec audio e video, ed anche formati come DVD, VCD e vari protocolli per lo streaming.
E possibile installarlo su Ubuntu/Lubuntu da repository digitando la seguente riga di comando sul terminale:
sudo apt-get install vlc mozilla-plugin-vlc
Esaminando nel dettaglio la riga di comando, si può notare che viene installato anche un plugin per Mozilla Firefox, il quale permette agli utenti di visualizzare alcuni file di Quicktime e Windows Media direttamente nella pagina web senza utilizzare i prodotti specifici, rispettivamente di Apple e di Microsoft.
Per quanto riguarda i sistemi Windows esiste la versione con installer prelevabile dal sito del progetto videolan.org e quella portable che invece si può scaricare dal sito portableapps.com.
L'interfaccia di default del software è piuttosto spartana, io comunque la preferisco alle altre skin selezionabili, in quanto richiede meno risorse al pc. 

Condividi su:

PortableApps.com: Raccolta di software portabile freeware ed open source




Se non riesci ad installare la tua applicazione freeware preferita su di un pc windows, in quanto non possiedi i necessari diritti, non ti resta che provare con una applicazione portable.


Su PortableApps.com trovi le migliori applicazioni freeware ed open source portabilizzate a tempo di record.
Molte di esse sono pure multilingua, per cui con buona probabilità anche in italiano.
Queste applicazioni possono funzionare anche da chiavetta usb, purchè quest'ultima non sia troppo lenta e ti faccia rimpiangere di non averle copiate sul disco fisso.
Personalmente utilizzo molto volentieri i browser portable, ed in particolar modo firefox e chrome i quali dimostrano di mantenere anche la compatibilità con le loro estensioni, oltre a non essere troppo invasivi con la registro di windows.
In questa raccolta potete inoltre trovare software di molte altre tipologie, utili per l'ufficio, per le riproduzioni video, e per la grafica in generale che potete comodamente scaricare ed avviare utilizzando eventualmente l'apposito menù senza ricercarle sul web.  

Condividi su:

LCARS Pictures Database Blog: Cercasi Redattori




Se siete interessati a scrivere degli articoli e recensioni su LCARS Pictures Database blog contattatemi via e-mail.


Il prerequisito indispensabile è possedere un account di google, così da poter essere autorizzati dal sottoscritto a postare nella piattaforma blogger su cui risiede il sito.

Gli articoli pubblicati saranno moderati dal sottoscritto e dovranno assolutamente:

  • Essere originali e per cui scritti di proprio pugno;
  • Riguardare argomenti su Star Trek e Stargate che non siano già stati trattati sul blog;
  • Oppure essere delle recensioni di Software freeware o open source non presenti sul blog.
Si ringrazia anticipatamente tutti coloro che si renderanno disponibili a prestare il loro gratuito apporto per far crescere questo blog. 


Condividi su:

CBX Shell: Visualizzare thumbs delle immagini contenute in un file zip




Mi sono ritrovato a dover gestire parecchi files ZIP e RAR dei modelli 3D scaricati da ShareCG o da altri repository free, che spesso contengono anche un file di una immagine (JPG, PNG ecc..) frutto di un render dello stesso modello.


Se il nome di questi archivi compressi non ne indica per cui esaustivamente il contenuto, riuscire a visualizzare una thumbs di questa immagine ci permetterebbe di capire di cosa si tratta.
I files CBX, sono dei file ZIP rinominati, che contengono una o più immagini, affidandomi per cui all'applicativo CBX Shell ho risolto questo problema.
CBX Shell è una estensione freeware di windows explorer, disponibile solo in lingua inglese, che ci permette di visualizzare le thumbs dei files in formato CBZ, ZIP, CBR e RAR.
Basta per cui installarla e configurarla selezionando tutte le opzioni dei tipi di files compatibili ed eventualmente scegliere che venga visualizzata nel thumbs la prima immagine in ordine alfabetico nel caso il file ne contenesse più di una.
Carttaristiche:
  • CBX Shell supporta immagini in formato JPG, BMP, PNG, TIFF, GIF ed ICO.
  • E' compatibile con Windows 2000 / XP / Vista / Windows 7 (32 / 64-bit).
  • Non supporta i file compressi in ZIP64.
  • I Thumbnails non sono visualizzati se l'archivio compresso è danneggiato.
  • I Thumbnails di immagini più grandi di 32 MB non vengono visualizzati.
  • I Thumbnails di immagini contenute in archivi ZIP o RAR criptati non vengono visualizzati

Condividi su:

LCARS PICTURES DATABASE: http://www.lcars.tk - un URL breve per il sito




E' stata attivato per il sito web LCARS PICTURES DATABASE il nuovo URL breve http://www.lcars.tk.
Si tratta chiaramente di un indirizzo breve da digitare e nel contempo più facile da ricordare che di preciso effettua un reindirizzamento all'originario http://digilander.libero.it/murby/.


Trattandosi di un nuovo dominio potrebbero essere termporaneamente riscontrati dei problemi di raggiungibilità, almeno sino a quando non si sarà propagato ai diversi server DNS.
In tal caso utilizzate l'URL originario che comunque è ancora attivo.

Condividi su:

HaoZip: Compressore freeware di origine cinese




HaoZip è un compressore di file gratuito made in Cina che promette di essere in grado di comprimere i file di un 30% in più rispetto alla concorrenza ed a una velocitá maggiore del 40%.
Dopo essere diventato il compressore più usato in Cina, con milioni di utenti che ne hanno decretato il successo, ora Haozip si affaccia sul mercato mondiale con la sua versione in lingua inglese.

 

Caratteristiche:
  • Decomprime 49 formati diversi, inclusi quelli standard come ZIP, RAR o 7z.
  • Comprime i file in formato ZIP, 7z e TAR.
  • Crea file compressi multivolume, protetti da password, autoestraibili...
  • Vari algoritmi di decompressione: Deflate, Deflate64, BZip2 e LZMA.
  • Accesso alle opzioni dal navigatore di Windows.
  • Varie skin per la personalizzazione dell'interfaccia.
HaoZip garantisce davvero buone prestazioni e include strumenti opzionali che potremo sceglier di installare, ovvero:

  • Un convertitore di immagini, una utilità di checksum
  • Delle utilità per rinominare gruppi di file
  • Un rilevatore di malware
  • Uno strumento per riparare i file corrotti
  • Un software per il montaggio dei file immagine di CD e DVD.
Download Versione 5.5 versione in inglese rilasciata da un forum Russo (Installazione: Dopo aver eseguito il file come amministratore, nella finestra successiva scegliere la lingua English e premere OK)

  

Condividi su:

PDF Xchange Viewer: Visualizzatore PDF con anteprime in Windows 64bit




Se avete problemi a visualizzare le anteprime - thumbs - miniature dei files PDF dopo aver installato Acrobat Reader sul vostro Windows 7 a 64bit, il mio consiglio è di passare a  PDF Xchange Viewer.


Avendo tutti i documenti, sia Open Office che PDF, ben raccolti nelle loro cartelle configurate per visualizzare le anteprime, può risultare piuttosto seccante che per i primi vengano visualizzati ed i secondi invece no.
A questo punto ho cercato una soluzione sul web, e la più semplice ed immediata che è emersa è stata quella di adottare un visualizzatore di PDF alternativo a quelle di Adobe che riesca a generare le anteprime nei sistemi windows a 64bit senza problemi.
Per avere le thumbs ho scaricato ed installato la versione EXE installer, mentre non è possibile averle utilizzando la versione portabile.

Condividi su:

uTorrent: Software peer to peer piccolo, leggero e veloce




uTorrent è uno dei programmi di p2p più veloci in assoluto e di sicuro è il più utilizzato tra i client per il download dei file .torrent.


La sua fama è dovuta all’estrema semplicità di utilizzo del programma ma soprattutto alla sua leggerezza in quanto una volta in esecuzione occupa pochi magabyte di memoria RAM e pochi Kb di spazio su disco.
L'applicativo è chiaramente freeware e la versione per Windows in lingua italiana può essere scaricata da qui.
Esiste anche una versione portabile che potete scaricare da PortableApps.com 
Abbinando questo client al software freeware di ricerca dei file .torrent Bit Che della Convivea, si riesce comodamente a reperire ciò che ci serve in pochi click.


Condividi su:

Total Commander: File manager e non solo




Forse potrò sembrare un pò retrò, ma un file manager che non manca mai nella mia cassetta degli attrezzi è Total Commander.


Si tratta di un software la cui interfaccia ha fatto storia sin dai tempi del DOS, e chi come me smanetta sui PC sin da allora non riesce a liberarsene.
D'altro canto con esso si può fare di tutto ai nostri files, senza dover ritrovarsi con migliaia di finestre aperte.
Inoltre è possibile applicarvi pure dei plugins con i quali ampliare le sue funzioni, basta cercare qui o qui quel che ci serve.
Personalmente uso molto anche l'FTP che ha integrato per effettuare l'upload dei files sugli host che ospitano i siti web da me creati. 

Condividi su:

Password Exporter: Esportare le password salvate in Firefox




Ci si può ritrovare con la necessità di dover reinstallare Firefox, e mentre possiamo esportarci abbastanza agevolmente i segnalibri, altrettanto non lo è per le credenziali (nomi utenti e password) dei vari form che utilizziamo più spesso e che abbiamo detto al browser di ricordare per comodità.
E' altrettanto vero che non è sicuro tenere salvate nel browser le credenziali di servizi di home banking o altri servizi personali, ma potrebbe comunque risultare comodo per altri servizi meno importanti.
Esiste per cui una estensione di Firefox che si chiama Password Exporter che ci permette di esportare ed importare comodamente le nostre credenziali in un file.
Dopo l'installazione dell'add-ons, in Opzioni > Sicurezza viene aggiunto il pulsante Importa/esporta Password. Sottolineo che è in questa scheda che si attivano le richieste di salvataggio password (Ricorda le password dei siti) e sempre qui c'è la possibilità di proteggere i dati da visualizzazioni non autorizzate con una password principale.
Col tasto Esporta password  si può creare un file in formato XML o CSV, da conservare in luogo sicuro, con la possibilità di cifrare nomi utente e password. Con la stessa facilità si importano i dati, scegliendo il file creato durante l'esportazione.

Condividi su:

doPDF: Una veloce stampante virtuale per creare files PDF




doPDF è un software freeware, sia per uso personale che commerciale, che consente di generare file PDF da qualsiasi applicazione Windows.
Una volta installato, aggiunge al sistema una stampante virtuale alla quale si dovrà ricorrere per creare file in formato PDF.
E' quindi sufficiente aprire una qualsiasi applicazione, cliccare su File, Stampa... quindi selezionare doPDF come stampante di destinazione. 
Il programma richiederà, a questo punto, il percorso ed il nome con cui si desidera salvare il file PDF. 
Il software non richiede l'installazione del Ghostscript in quanto utilizza una engine proprietaria. Inoltre viene eseguito a 64bit sui sistemi operativi di questa tipologia.
I files PDF creati con esso risultano, puliti e corrispondenti all'originale, e sopratutto non vi ritroviamo scritte pubblicitarie del software che li ha creati. 

Condividi su:

Gtranslator: Estensione per Firefox che traduce le pagine come Chrome




gTranslator è una estensione per Mozilla Fiefox per il supporto delle lingue che prende spunto da Google Translate integrato nel concorrente browser Google Chrome.
In Chrome il Google Translate integrato parte automaticamente quando si apre un sito web con lingua diversa da quella impostata di default nel browser, visualizzando la barra per la richiesta della traduzione (soluzione che ad alcuni risulta piuttosto antipatica).
L'estensione gTranslator è invece posizionata nella barra di stato di Firefox, in basso a destra, e la traduzione della pagina web (con relativa barra di Google Translate) viene avviata soltanto cliccando sulla sua iconcina.
In pratica gTranslator esegue soltanto una chiamata alle api di Google Translate, rendendo quindi l'estensione molto leggera, in quanto installa poco o niente offrendoci un browser Firefox particolarmente agile anche nella navigazione dei siti stranieri.
L'estensione in fase di installazione, riconosce la lingua del nostro browser, per cui, quando procede a tradurre la pagina web, sa già in che lingua lo dovrà fare.
Le uniche opzioni di configurazione disponibili per gTranslator sono raggiungibili aprendo la finestra dei Componenti aggiuntivi di Firefox e cliccando su Opzioni di gTranslator e scegliendo fra le spunte per non visualizzare il bottone di gTranslator.

Condividi su:

Google Earth: Installare l'applicativo su Ubuntu e derivate




Google Earth è un famoso applicativo di Google attraverso il quale si può consultare mappe, immagini satellitari ed altre funzionalità, direttamente dal nostro pc.


E' stata rilasciata una versione appositamente per linux scaricabile da qui, è però necessario che prima di procedere alla sua installazione si abbiano a disposizione su ubuntu e derivate i fonts microsoft installabili tramite il seguente comando da terminale:

sudo apt-get install ttf-mscorefonts-installer

Dopo aver scaricato il file .deb di Google Earth, disponibile sia in 32 che 64 bit a seconda della versione di ubuntu che utilizziamo, ci basterà un doppio click su di esso per installarlo tramite il Gestore Pacchetti.

Condividi su:

JDownloader: Download manager open source multipiattaforma




JDownloader è un download manager open source scritto in java, e per cui multipiattaforma, che permette di scaricare in maniera semplice e automatica, senza dover inserire password e captcha, dai network di free hosting.


Basta per cui solo copiare un URL per catturarlo e ritrovarselo disponibile al download all'interno del programma.
Il software possiede poi un utilissimo supporto alla disconnessione/riconnessione automatica della Rete, in modo tale da variare l'IP di connessione e aggirare il limite temporale del transfer rate massimo. 
L'applicazione da inoltre la possibilità di scaricare più files in contemporanea.
Per chi possiede poi un premiun account di qualche file hosting è possibile anche memorizzarne le sue credenziali all'interno delle impostazioni del software, così da evitarne la digitazione in caso di download.

Condividi su: